Audiobooks Tina (Universale economica) By Pino Cacucci – Hometrainer-tests.de

Tina si chiamava Assunta Adelaide Luigia Modotti Era nata a Udine nel , da unumile famiglia Il padre era un muratore di idee socialiste, lei dovette ben presto lasciare la scuola e lavorare per aiutare la famiglia a tirare avanti, poi emigr negli Stati Uniti dove stavano crescendo i grandi movimenti sindacali La vita culturale e artistica in fermento a San Francisco, Los Angeles, Hollywood e a Citt del Messico le dischiusero la via prima del teatro e del cinema, poi della fotografia Il matrimonio con il pittore e poeta Roubaix de lAbrie Richey, detto Robo, e la relazione con il fotografo Edward Weston stimolarono la sua creativit Donna appassionata, si dedic alla causa rivoluzionaria in Messico, lavor per Soccorso rosso, combatt con le Brigate internazionali in Spagna Con il suo grande fascino fece innamorare follemente di s molti uomini e di molti divenne amica, e frequent personaggi illustri come Diego Rivera, per il quale pos, Ernest Hemingway, John Dos Passos, Robert Capa Mor in circostanze poco chiare a Citt del Messico nel Un mondo marcia dove andavi tu, sorella Ogni giorno cantano i canti delle tue labbra sulle labbra del popolo glorioso che tu amavi Col tuo cuore valorosoPablo Neruda


6 thoughts on “Tina (Universale economica)

  1. cinri55 cinri55 says:

    Decisamente soddisfatta di averlo letto, in quanto mi ha arricchita di tante informazioni su una parte di storia che non conoscevo cos a fondo Molto interessante il quadro storico del ventennio 20 40 e, nello specifico, la situazione del Comunismo proprio nel periodo di Stalin tanto intricata quanto confusa e misteriosa La verit su quel che veramente ha fatto Stalin emersa, in tutta la sua tragicit , da non molto tempo gli omicidi camuffati da incidenti e i tanti scomparsi nel nulla soprattutto tra l intellighenzia , finiti per lo pi in Siberia Anche la figura di Tina molto interessante di grande fascino, dura e volitiva, ma anche dolce e talvolta remissiva brava attrice prima, grande fotografa poi, e soprattutto impegnata nel perseguire i propri ideali politici Salvo poi ritrovarsi delusa dal risultato delle sue scelte imprigionata in quel Soccorso Rosso che si rivelato essere la longa manu di Stalin nell effettuare epurazioni a tappeto E ben lontano dai suoi principi in sostanza, una Stalinista suo malgrado Delusa anche dal suo compagno Vidali , nel quale aveva inizialmente creduto, dopo aver fatto innamorare tanti uomini Quello invece che non ho molto gradito stato il soffermarsi sulla Storia e i tanti personaggi anche meno noti dell epoca, che ha reso troppo pesanti pagine e pagine che ho faticato a leggere , a discapito della vita di Tina Inoltre non ho apprezzato l alternarsi di parti romanzate avrei gradito che fosse tutto un romanzo, oppure tutto un saggio storico alcune scene infatti non possono essere note all autore, che non era presente, n poteva aver modo di conoscere la realt dei fatti La parte che ho preferito stata quella relativa alla frequentazione di Diego Rivera e della moglie Frida Kahlo, oltrech di altri personaggi ben noti Ma erano solo brevi incursioni che finivano in fretta


  2. Ermanno C. Ermanno C. says:

    Molto interessante non solo per la biografia della Morotti ma anche per i riferimenti storici.


  3. francesco zamengo francesco zamengo says:

    bel libro sulla fotografa Tina Modotti


  4. Michele Bruno Michele Bruno says:

    Attraverso il racconto della vita tempestosa di Tina Modotti, descrive il clima culturale e politico del Messico postrivoluzionario anni 1920 30 , il controllo che la feroce dittatura di Stalin esercita sui partiti comunisti dei paesi occidentali, il suo ruolo ambiguo nella guerra civile spagnola, gli assassini di Mella e TrozkyE un libro avvincente, che si legge con piacere I fatti che riporta sono basati su di una costpicua documentazione bibiografica Sono fatti noti al grande pubblico solo in maniera superficiale, che si perdono nelle nebbie della Siberia o di una storiografia spesso viziata da influenze ideologiche


  5. sersanide sersanide says:

    Una vita vissuta intensamente con graande impegno e sofferenza.Non ho possibilita di verificare la verit storica.Molto avvincente e scritta egregiamente da Cacucci.


  6. Roberto Baccarini Roberto Baccarini says:

    il prodotto perfetto, come da descrizione ed arrivato in modo puntuale secondo quanto calcolato inizialmente articolo davvero ottimo.